Ho conosciuto il dottor Seru  quando avevo 14 anni. A quell’età, avevo costantemente dolori e scoprii di avere una brutta spondilolistesi L4-L5 (quasi un grado III).

Mia madre si decise ad accompagnarmi da un chiropratico quando un chirurgo ortopedico le disse che l’unico modo per risolvere il mio problema era quello di affrontare un intervento chirurgico.mal di schiena

Da quando ho conosciuto il Dr.Seru la mia vita è tornata normale. Ho ripreso a giocare e a fare sport come tutti gli altri ragazzi.

Tornavo a controllo dal Dott.Seru ogni sei mesi o quando ne avevo bisogno, fino a quando non mi sono trasferito a Londra otto anni fa.

Sono una persona attiva che ama lo sport e mi rendo conto che il mio corpo ha bisogno di alcuni aggiustamenti ogni tanto.

L’estate scorsa ho avuto non problemi di schiena, ma  una  specie di vampata nella mia testa mentre facevo gli squat (con pesi sulle spalle). Sembrava un flusso di sangue ad alta pressione che voleva a tutti i costi attraversare una vena occlusa. Non ho mai sperimentato un tale dolore.
Per questo motivo ho deciso di andare a vedere un chiropratico locale che non mi ha fatto sentire meglio. Sono andato anche da un osteopata due volte, ma non ho avuto alcun beneficio.

Infine, decisi di prendermi una giornata libera e volare in Italia per vedere il dottor Seru. Gli ho spiegato in cosa consistesse il problema e in meno di 10 minuti è stato in grado di capire esattamente cosa fosse successo,e soprattutto come farmi passare il dolore.
Comunque, quel giorno uscii dal suo studio sollevato e non ho più sperimentato questo male fortissimo che avevo avuto durante il mio allenamento.

Non conosco le differenze accademiche di ogni paese, ma posso affermare che il  modo in cui i chiropratici mi trattano in paesi diversi è completamente differente.

Il dottor Seru è in grado di leggere il mio corpo e sistemarlo come nessun altro medico (in U.K.) può fare.

Stefano Massari
13-3-1981
London, N1 5EG

 

Print Friendly, PDF & Email